Il tuo browser non supporta JavaScript!

Hsiao Chin. Una collezione. Ediz. italiana e inglese

Hsiao Chin. Una collezione. Ediz. italiana e inglese
titolo Hsiao Chin. Una collezione. Ediz. italiana e inglese
traduttori ,
argomento Letteratura e Arte Arte
collana Cataloghi
editore Skira
formato Libro
pagine 278
pubblicazione 2017
ISBN 9788857236285
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
70,00
 
Compra e ricevi in 5/10 giorni
Il sodalizio tra Hsiao Chin e Giorgio Marconi, suo storico gallerista e amico, ha inizio nella Milano cosmopolita degli anni sessanta. A distanza di cinquant'anni esatti dalla prima mostra dell'artista cinese allo Studio Marconi, nell'aprile 1967, questo volume ne documenta il lungo e proficuo arco produttivo presentando per la prima volta integralmente la collezione Marconi. Introdotto da un testo di Maggie Wu, direttrice della Hsiao Chin International Art Foundation, e da un ricordo di Giorgio Marconi, il libro include un saggio di Francesca Pola che pone l'accento sugli anni milanesi dell'artista e sul particolare rapporto che da sempre lo lega al gallerista milanese. Il testo critico di Tsai Chao-Yi, chief curator del National Taiwan Museum of Fine Arts, offre invece al lettore, a conclusione del volume, una prospettiva "orientale" sulla storia del maestro esaminandone, sotto molteplici punti di vista, la personale evoluzione artistica e spirituale. Il volume è legato alla mostra omonima a cura della Fondazione Marconi (Milano, 24 maggio-14 ottobre 2017).
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento