Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Metafisica e antisemitismo. I «Quaderni neri» di Heidegger tra filosofia e politica

Metafisica e antisemitismo. I «Quaderni neri» di Heidegger tra filosofia e politica
titolo Metafisica e antisemitismo. I «Quaderni neri» di Heidegger tra filosofia e politica
Curatore
Collana Parva Philosophica, 38
Editore Edizioni ETS
Formato
libro Libro
Pagine 136
Pubblicazione 2014
ISBN 9788846740267
 
Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
10,00
Il rapporto tra filosofia e politica in Heidegger è sempre stato controverso. Com'è stato possibile che uno dei maggiori filosofi del Novecento abbia aderito al nazionalsocialismo e, soprattutto, non abbia mai riconsiderato la sua posizione anche dopo la Shoah? Con la pubblicazione poi di una parte dei Quaderni neri, il diario intellettuale nel quale Heidegger esprime alcuni giudizi antisemiti, la questione è divenuta ancora più scottante. Qual è il rapporto tra filosofia e politica, in questo pensatore e, più in generale, nei grandi filosofi? Se lo sono chiesto, partendo da Heidegger, alcuni dei principali studiosi del vecchio e nuovo continente.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.