Il tuo browser non supporta JavaScript!

Terapia EMDR. Attaccamento, concettualizzazione del caso e lavoro con le parti del Sé

Terapia EMDR. Attaccamento, concettualizzazione del caso e lavoro con le parti del Sé
titolo Terapia EMDR. Attaccamento, concettualizzazione del caso e lavoro con le parti del Sé
Curatori ,
Argomento Scienze Umane Psicologia
Collana Le guide Erickson
Editore Erickson
Formato Libro
Pagine 200
Pubblicazione 2022
ISBN 9788859027508
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
24,00
 
Compra e ricevi in 2/3 giorni
La Terapia EMDR, adottata da un numero sempre crescente di psicoterapeuti in tutto il mondo e basata sul modello di elaborazione adattiva dell'Informazione (AIP), è un metodo terapeutico evidence-based che permette l'elaborazione dei ricordi traumatici immagazzinati in modo disfunzionale all'interno del sistema di memoria. In seguito a eventi traumatici la personalità dell'individuo può frantumarsi in parti dissociative, disconnesse tra loro e non integrate nella coscienza, che trattengono tutto il dolore esperito al momento del trauma. Da ciò possono derivare diversi disturbi psicopatologici, quali il disturbo da stress post-traumatico, il disturbo di personalità borderline, il disturbo di somatizzazione o da stress estremo e altri. Grazie alla desensibilizzazione e rielaborazione del ricordo traumatico l'EMDR allevia la sofferenza emotiva, permette la riformulazione delle credenze negative e riduce l'arousal fisiologico del paziente. Questo volume offre ai clinici gli strumenti necessari per strutturare un piano di intervento, condurre le sedute e impostare le diverse fasi del trattamento; propone, inoltre, un protocollo sulla genitorialità, pensato specificamente per i terapeuti che si occupano di sintomatologia in età evolutiva. Presentazione di Isabel Fernandez.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.