Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Soli si muore

Soli si muore
Titolo Soli si muore
Sottotitolo Conoscersi e cambiare attraverso la vita sociale
Autore
Argomento Scienze Umane Psicologia
Collana PENSARE-EDUCARE
Editore Carthusia
Formato
libro Libro
Pagine 93
Pubblicazione 2010
ISBN 9788895443393
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
10,90
 
Compra e ricevi in 5/10 giorni
Un inno al sentimento comunitario e, nello stesso tempo, un viaggio nelle profondità del mondo interiore, senza salti logici, perché la vita sociale e quella psichica dipendono luna dall'altra, s'influenzano e si modellano senza sosta, come se una scolpisse l'altra. Difficile comprendere i comportamenti delle persone, piccole e grandi, se s'ignora l'importanza del legame tra l'ambiente umano e lo sviluppo della psiche. Impossibile progredire ed educare se ci si sottrae a questa magica interazione. "Soli si muore" è una provocazione, una visione innovativa dei processi che conducono alla formazione dello stile di vita, sostenuta da un ragionamento scientifico che conduce il lettore a prendere atto, passo dopo passo, della necessità di superare i propri confini e "mischiarsi", senza tuttavia perdersi, con i propri simili. Strada maestra, che favorisce un sano sviluppo mentale e ci permette di realizzare pienamente la nostra natura sociale, cioè umana.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.