Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Individuo e comunità nella filosofia politica di G. W. Leibniz

Individuo e comunità nella filosofia politica di G. W. Leibniz
titolo Individuo e comunità nella filosofia politica di G. W. Leibniz
Autore
Editore Rubbettino
Formato
libro Libro
Pagine 323
Pubblicazione 2005
ISBN 9788849812121
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
23,00
 
Compra e ricevi in 5/10 giorni
La filosofia politica di Gottfried Wilhelm Leibniz (1646-1716) possiede una forte valenza critica nei confronti del contrattualismo moderno, con particolare riferimento a Hobbes: in polemica con la reductio ad unum operata da quest'ultimo, lo scopo consiste nel valorizzare l'elemento della pluralità. L'attraversamento dei testi politici leibniziani fa emergere l'estrema rilevanza dei concetti di bene comune e giustizia, che si articolano in una molteplicità di situazioni e contesti sociali, risultando irriducibili ad un meccanismo formale di legittimazione.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.