Il tuo browser non supporta JavaScript!

Melanconia e mania

Melanconia e mania
titolo Melanconia e mania
sottotitolo Studi fenomenologici
autore
editore Bollati Boringhieri
formato Libro
pagine 122
pubblicazione 2006
ISBN 9788833916897
 
Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
15,00
Melanconia e mania è un'opera di metodologia psichiatrica. Il metodo è l'applicazione in psichiatria della fenomenologia trascendentale di Husserl. Nel tentativo husserliano di fornire una dottrina che chiarisca le modalità di "costituzione del mondo" attraverso l'attività intenzionale dell'lo, Binswanger ravvisa "la scienza che permette alla psichiatria di identificare un disturbo psichico in quanto tale". L'intento dell'autore non è quindi descrivere i mondi già costituiti in cui vivono il melanconico e il maniacale, quanto piuttosto chiarire dove la "trama" e i "fili" delle funzioni trascendentali nel malato abbiano fallito, compromettendo la continuità o la consequenzialità dell'esperienza.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento