Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Antologia dello humor nero

Antologia dello humor nero
titolo Antologia dello humor nero
Autore
Collana Einaudi tascabili
Editore Einaudi
Formato
libro Libro
Pubblicazione 1996
ISBN 9788806139704
 
Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
9,30
Pubblicato per la prima nel 1937, questo libro ha inventato la stessa etichetta di "humour nero", fino ad allora sconosciuta. La scelta di Breton era, al solito, volutamente scandalosa, provocatoria. Accanto ai grandi classsici come Swift, Poe, Baudelaire, il padre del Surrealismo inseriva beffardamente autori come Sade, Fourier, Borel, e via via fino ad amici e "compagni di strada" come Picabia, Apollinaire, Picasso, Prévert, Dalì. Una lettura godibile che rappresenta anche un momento importante nella storia delle cosiddette "avanguardie storiche". Introduzione di Paola Décina Lombardi.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.