Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Cosmotheoros. Congetture sulle Terre celesti e sui loro ornamenti (1698)

Cosmotheoros. Congetture sulle Terre celesti e sui loro ornamenti (1698)
titolo Cosmotheoros. Congetture sulle Terre celesti e sui loro ornamenti (1698)
Autore
Curatore
Argomento Scienze Umane Scienze
Collana Filosofia/Scienza
Editore Mimesis
Formato
libro Libro
Pagine 222
Pubblicazione 2023
ISBN 9791222304298
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
19,00
 
Compra e ricevi in 2/3 giorni
Ultima opera del matematico, fisico e astronomo olandese Christiaan Huygens, il Cosmotheoros può essere considerato il primo trattato scientifico sulla questione della vita e dell'intelligenza nel cosmo. Sulla base della concezione copernicana dell'universo, Huygens sostiene che i pianeti del Sistema solare siano abitati e formula numerose "verosimili congetture" sulle caratteristiche degli abitanti di ciascun pianeta. L'opera di Huygens può essere così compresa come precorritrice dell'odierna astrobiologia. Le speculazioni e supposizioni qui contenute sono un originale e interessante prodotto del dibattito scientifico, naturalistico e teologico del tardo Seicento e saranno uno dei principali punti di partenza del successivo dibattito (settecentesco e ottocentesco) sulla "pluralità dei mondi". Quest'ultimo vedrà la partecipazione, tra gli altri, di scienziati e intellettuali del calibro di William Herschel, Immanuel Kant e William Whewell.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.