L'estate del Mundial

L'estate del Mundial

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
11,00
 
Compra e ricevi in 5/10 giorni
Il 17 giugno 1982 è un brutto giorno per Pietro Binda, maresciallo della sezione Omicidi, prossimo alla pensione. Nel cortile del Banco Ambrosiano è stato scoperto il corpo della segretaria di Roberto Calvi, da un paio di giorni scomparsa da Milano. Poi una telefonata dell'amico anarchico Loris: sulle scale di casa è stata uccisa una sua amica, e lui è tra i sospettati. E così Pietro Binda nella rovente estate milanese - mentre cresce l'entusiasmo per l'impresa dell'Italia ai Mondiali di calcio in Spagna - si ritrova tra le mani due indagini: quella ufficiale, riservatissima, che scatta quando da Londra arriva la comunicazione che il "banchiere di Dio" è morto impiccato sotto il ponte dei Frati Neri; e quella ufficiosa, a fianco di Loris.