Il tuo browser non supporta JavaScript!

Diritto e persona. Prospettive sociologico-giuridiche tra Otto e Novecento

Diritto e persona. Prospettive sociologico-giuridiche tra Otto e Novecento
titolo Diritto e persona. Prospettive sociologico-giuridiche tra Otto e Novecento
Autore
Collana Sociologia, 616
Editore Franco Angeli
Formato Libro
Pagine 128
Pubblicazione 2008
ISBN 9788856803570
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
17,00
 
Compra e ricevi in 5/10 giorni
Basandosi su di una ampia tradizione di studi sociologici, politici, giuridici e filosofici, il volume offre uno sguardo prospettico innovativo nell'ambito degli studi sulla persona attraversando diverse correnti di pensiero tra l'Ottocento e il Novecento. Gli incroci tra paradigmi differenti e categorie dicotomiche all'interno del saggio hanno permesso di elaborare la straordinaria ricchezza di intersezioni che la nozione di persona presenta nelle riflessioni scientifiche indagando, così, quelle zone "di ombre e di luci" in cui diritto ed etica si intersecano. Inoltre, il tema ampio e non completamente dominato vuole riflettere una scelta metodologica nella direzione dell'apertura della riflessione a dimensioni inter-disciplinari poiché il sistema sociale, si occupa e si fonda su conflitti e compromessi, su questioni di giustizia e diritto. Il discorso frammentato attraverso il pensiero di autori differenti è in realtà ricomposto in un insieme variegato e ricco, ricorrendo all'idea di diverse matrici per riuscire a coglierne l'interezza dell'argomentazione e rintracciare quel fiume carsico che la nozione "persona" costituisce.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.