Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

La famiglia. Charles Manson e gli assassini di Sharon Tate

novità
La famiglia. Charles Manson e gli assassini di Sharon Tate
Titolo La famiglia. Charles Manson e gli assassini di Sharon Tate
Autore
Traduttori ,
Argomenti Diritto, Economia e Politica Diritto
Law
Collana Universale economica
Editore Feltrinelli
Formato
libro Libro
Pagine 672
Pubblicazione 2024
ISBN 9788807898891
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
16,00
 
Compra e ricevi in 2/3 giorni
È l'agosto del 1969. Sharon Tate, attrice e moglie di Roman Polanski, viene barbaramente uccisa insieme ad altre quattro persone. Era incinta di otto mesi, e non sembra esserci alcun movente. Il giorno dopo la stessa sorte capita a una coppia di facoltosi coniugi, anch'essi di Los Angeles, e il terrore s'impadronisce della California. Le indagini incriminano tre giovani cittadini statunitensi che vivono allo Spahn Ranch, una comune dissoluta ai margini della legge. Al leader di quella che considerano una vera e propria "famiglia", Charles Manson, i seguaci tributano un'obbedienza e un'adorazione totali. Ma cosa ha trasformato questi hippie in una banda di assassini? Chi è Manson, che di volta in volta si proclama Satana o Cristo? Di lui si sa che ha avuto un'infanzia terribile, ma anche che è stato un musicista di talento, tanto da ispirare Dennis Wilson, tra i fondatori dei Beach Boys. A diversi anni di distanza, Ed Sanders riprende in mano i documenti giudiziari e ricostruisce, tramite un lungo e meticoloso lavoro fatto di interviste, viaggi e pericolosi appostamenti, uno dei crimini più noti della storia americana, evocando, come per incantesimo, il clima nevrotico di quegli anni e le pulsioni più oscure degli Stati Uniti.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.