Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Gustav Klimt. L'oro della seduzione

Gustav Klimt. L'oro della seduzione
titolo Gustav Klimt. L'oro della seduzione
Autore
Argomento Letteratura e Arte Arte
Collana Atlantissimi
Editore Giunti Editore
Formato
libro Libro
Pagine 240
Pubblicazione 2023
ISBN 9788809929722
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
39,00
 
Compra e ricevi in 2/3 giorni
A inizio Novecento a Vienna succedeva tutto, dalla nascita della psicoanalisi alla pubblicazione dei lavori di Schnitzler, alla istituzione delle Wiener Werkstätte che modificarono il modo di fare design, alla Secessione viennese, che rivoluzionò per l'ennesima volta il modo di fare arte. A questo movimento appartenevano i due artisti che rappresentano un po' l'inizio e la fine di quel momento creativo, i due volti speculari di uno stesso modo di fare arte: Klimt e Schiele, rispettivamente il volto solare e decorativo del movimento e il suo lato oscuro, inquietante. In questo libro l'autrice torna su un autore, Gustav Klimt (Vienna 1862 - Neubau 1918), al quale ha dedicato molti dei suoi studi, per aggiornare alle ultime acquisizioni il racconto della sua arte. La forza espressiva e l'eleganza decorativa caratterizzano il lavoro dell'artista. Un raffinato creatore di immagini femminili dalla bellezza insieme astratta e sensuale: donne che appaiono al tempo stesso distanti come idoli remoti e creature dense di un erotismo vibrante come un arabesco. Ma anche l'acuto ritrattista dell'alta borghesia austriaca di fine Ottocento, tutta decoro, misurata opulenza e malinconia.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.