Il tuo browser non supporta JavaScript!

Ciascun paese è mondo. Riflessioni e rappresentazioni reciproche tra stranieri e italiani

titolo Ciascun paese è mondo. Riflessioni e rappresentazioni reciproche tra stranieri e italiani
Autore
Collana Mondialità
Editore Emi
Formato Libro
Pagine 192
Pubblicazione 2002
ISBN 9788830711501
 
Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
12,50
Ciascun paese è mondo è un progetto di ricerca sulla comunicazione interculturale promosso dall'Università di Bergamo. Lo scopo è di evidenziare l'importanza delle rappresentazioni reciproche nel dialogo fra italiani e immigrati. Il titolo rovescia il luogo comune "tutto il mondo è paese": infatti il mondo non è ancora paese, l'omologazione deve lasciare spazio alle differenze, ai tanti microcosmi, ai tanti paesi che sono altrettanti mondi culturali. Solo un "globale" costruito sulle differenze del "locale" potrà assicurare a tutti la possibilità di sentirsi a casa propria in ogni angolo del pianeta. Il testo è suddiviso in una parte introduttiva, che delinea lo scenario teorico dell'indagine, e cinque capitoli dedicati ai temi interculturali emersi nel corso della ricerca. Di questa sono coautori gli studenti che hanno partecipato con impegno e passione alle diverse fasi dell'indagine, dall'organizzazione dei "focus group" alla stesura ed elaborazione dei materiali presenti nel libro.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.