Il tuo browser non supporta JavaScript!

Laudato si'. Lettera enciclica sulla cura della casa comune

Laudato si'. Lettera enciclica sulla cura della casa comune
titolo Laudato si'. Lettera enciclica sulla cura della casa comune
Autore
Argomenti Storia, Religione e Filosofia Religione
Adozioni Scienze Bancarie, Finanziarie e Assicurative
Adozioni Scienze Politiche e Sociali
Adozioni Interfacoltà Scienze della Formazione - Medicina
Adozioni Corsi di Teologia
Editore Libreria Editrice Vaticana
Formato Libro
Pubblicazione 2015
ISBN 9788820995782
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
4,00
 
Compra e ricevi in 2/3 giorni
"Laudato si', mi' Signore", cantava san Francesco d'Assisi. In questo bel cantico ci ricordava che la nostra casa comune è anche come una sorella, con la quale condividiamo l'esistenza, e come una madre bella che ci accoglie tra le sue braccia: "Laudato si', mi' Signore, per sora nostra matre Terra, la quale ne sustenta et governa, et produce diversi fructi con coloriti flori et herba". Questa sorella protesta per il male che le provochiamo, a causa dell'uso irresponsabile e dell'abuso dei beni che Dio ha posto in lei. Siamo cresciuti pensando che eravamo suoi proprietari e dominatori, autorizzati a saccheggiarla. La violenza che c'è nel cuore umano ferito dal peccato si manifesta anche nei sintomi di malattia che avvertiamo nel suolo, nell'acqua, nell'aria e negli esseri viventi. Per questo, fra i poveri più abbandonati e maltrattati, c'è la nostra oppressa e devastata terra, che "geme e soffre le doglie del parto" (Rm 8,22). Dimentichiamo che noi stessi siamo terra (cfr Gen 2,7). Il nostro stesso corpo è costituito dagli elementi del pianeta, la sua aria è quella che ci dà il respiro e la sua acqua ci vivifica e ristora.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.