Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Percorsi minori dell'intelligenza. Saggio di clinica psicoanalitica dell'insufficienza mentale

titolo Percorsi minori dell'intelligenza. Saggio di clinica psicoanalitica dell'insufficienza mentale
Autore
Collana Psicoterapie, 123
Editore Franco Angeli
Formato
libro Libro
Pagine 144
Pubblicazione 2008
ISBN 9788856800913
 
Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
19,00
Il libro sviluppa la tesi - fondata su anni di osservazione e di intervento clinico nel campo della cura della disabilità intellettiva - che suppone l'esistenza di uno specifico funzionamento mentale in azione nel soggetto ritardato, funzionamento che caratterizza il suo rapporto con la realtà, con il linguaggio e con l'Altro. In questa prospettiva, l'insufficienza mentale non può essere semplicemente descritta "in negativo" - come assenza o carenza di - rispetto al modello che fissa lo standard di prestazioni in ambito cognitivo e comportamentale, ma rappresenta, al contrario, una modalità peculiare di organizzazione del pensiero attraverso la quale il soggetto risponde a circostanze della propria storia personale, consolidando potenzialità e risorse che vanno ben oltre la definizione di tipo deficitario a cui vengono frequentemente e superficialmente ridotte. Il tentativo, pertanto, è quello di individuare e precisare la logica che sottende e sostiene le diverse manifestazioni esistenziali della persona disabile, allo scopo di superare il livello puramente descrittivo e classificatorio; lo sforzo teorico di riflessione sui dati rilevati nel corso del tempo si prefigge, in definitiva, di stimolare, in chi si occupa di persone ritardate, la sensibilità e l'attenzione a saper cogliere il particolare soggettivo, il dettaglio irripetibile, il tratto distintivo di uno psichismo tutt'altro che "insufficiente".
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.