Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Foibe rosse. Vita di Norma Cossetto uccisa in Istria nel '43

titolo Foibe rosse. Vita di Norma Cossetto uccisa in Istria nel '43
Autore
Collana GLI SPECCHI DELLA MEMORIA
Editore Marsilio
Formato
libro Libro
Pagine 149
Pubblicazione 2007
ISBN 9788831791472
 
Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
12,00
Norma Cassetto venne gettata ancora viva nella foiba di Villa Surani nella notte tra il 4 e il 5 ottobre del 1943. Aveva ventitré anni ed era iscritta al quarto anno di lettere e filosofia, all'Università di Padova. I suoi assassini, partigiani di Tito, che dopo il crollo del regime fascista tentano di prendere il potere in Istria non hanno pietà della sua giovinezza e innocenza e, prima di ucciderla, la violentano brutalmente. L'assassinio di Norma Cossetto e di tutti quegli uomini e quelle donne che furono infoibati o morirono a causa delle torture subite, annegati in mare per mano dei "titini" mostra verso quale orizzonte ci si dirige "quando si ritiene che la verità della vita è lotta, e che non tutti gli esseri umani sono provvisti della medesima dignità".
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.