L'armata Brancaleone

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
14,90
Abacù Cucurucù, alto un metro o poco più, e il terzetto brindellone van da Brancaleone: "Questo editto all'istante ti fa duca regnante d'una grande signoria: Aurocastro, in Puglieria». Al che Brancaleone lesto salta in arcione: 'Miei combattenti, allora? In marcia, alla buon'ora!' Branca, Branca, Branca... Leon! Leon! Leon!". All'interno del libro vi è il CD con il coro originale "Branca Branca Leon! Leon! Leon!" tema del film. Età di lettura: da 6 anni.
 

Biografia degli autori

Furio Scarpelli

Furio Scarpelli (1919-2010) è nato a Roma. Da ragazzo era innamorato di suo padre, che fu un famoso autore e illustratore per l'infanzia. Così Furio, che pure è stato un grande artista, non ha voluto pubblicare i suoi disegni. E ha firmato, prima di L'armata Brancaleone (Gallucci), un solo libro per bambini: Opopomoz, tratto da una delle infinite sceneggiature per il cinema che lo hanno reso famoso. Ha quasi sempre scritto in coppia: prima con Age e poi con il figlio Giacomo.

Mario Monicelli

Mario Monicelli (1915-2010) è nato a Viareggio nel 1915. Da piccolo passava interi pomeriggi al cinema, soprattutto per vedere le comiche finali. Poi i film ha voluto girarli lui stesso e ha presto avuto un grande successo come regista. Dai primi lavori con Totò a La grande guerra, I soliti ignoti e Amici miei. Di Bran­caleone dice che furono i bambini a capirlo per primi e a stabilirne il successo. E perciò la destinazione più giusta per il personaggio è proprio un libro, L'armata Brancaleone (Gallucci), dedicato a loro.