Il tuo browser non supporta JavaScript!

Il beato Bartolomeo Dal Monte. Un predicatore di missioni popolari nel Settecento

Il beato Bartolomeo Dal Monte. Un predicatore di missioni popolari nel Settecento
titolo Il beato Bartolomeo Dal Monte. Un predicatore di missioni popolari nel Settecento
Autore
Collana I protagonisti
Editore San Paolo Edizioni
Formato Libro
Pagine 278
Pubblicazione 1997
ISBN 9788821535413
 
Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
16,53
Bartolomeo Maria Dal Monte (1727-1778) è stato uno dei più grandi predicatori del Settecento. Figlio e unico erede di un ricco banchiere di Bologna, fin da ragazzo manifestò una vivacità intellettuale e spirituale fuori dal comune. Come Francesco di Assisi, di cui era devoto, abbandonò la prospettiva di una vita agiata per seguire la chiamata di Gesù. Dopo la laurea in teologia si dedicò alla predicazione nelle parrocchie della diocesi di Bologna fino a spingersi in altre regioni d'Italia, accompagnato dalla fama di sapienza e santità che si andava sempre più diffondendo. Con la sua azione creò un nuovo stile di evangelizzazione, che affidò all'Opera Pia delle Missioni, una congregazione di sacerdoti bolognesi da lui fondata con il fine di predicare il vangelo e istruire il popolo dei fedeli sulle verità rivelate. Nel corso del prossimo Congresso Eucaristico Nazionale (Bologna, 20-28 settembre 1997) papa Giovanni Paolo II beatificherà Bartolomeo Dal Monte. Giandomenico Gordini è nato a Faenza nel 1920 e dopo l'ordinazione sacerdotale si è laureato in storia ecclesiastica presso la Pontificia Università Gregoriana di Roma, e in filosofia presso l'Università di Bologna. Ha insegnato storia della Chiesa nel Seminario Regionale di Bologna di cui è stato anche preside dello Studio Teologico Accademico. Ha collaborato alla Bibliotheca sanctorum, compilando oltre quattrocento voci, e pubblicato numerosi studi storici su riviste.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.