Il tuo browser non supporta JavaScript!

Col freddo nel cuore. Uomini e donne nell'emigrazione antifascista

Col freddo nel cuore. Uomini e donne nell'emigrazione antifascista
titolo Col freddo nel cuore. Uomini e donne nell'emigrazione antifascista
Autore
Collana Saggi storia e scienze sociali
Editore Donzelli
Formato Libro
Pagine V-200
Pubblicazione 2004
ISBN 9788879898829
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
22,00
 
Compra e ricevi in 5/10 giorni
Furono molti gli italiani che, per sfuggire alle persecuzioni fasciste, ripararono all'estero, soprattutto in Francia e Russia. Un fenomeno di massa che coinvolse uomini e donne di diverso credo politico che speravano di trovare nei paesi d'arrivo quella libertà che gli era negata in patria. Questo libro ricostruisce la loro storia attraverso le corrispondenze con i familiari in Italia. Emergono i ritratti di individui alle prese con le sofferenze e le difficoltà d'integrazione, la necessità di trovare un lavoro: Mario Levi e Natalia Ginzburg, ma anche militanti politici che, ad esempio, conobbero il volto violento del socialismo reale e ripensarono criticamente il mito sovietico.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.