Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Io Virgilio

Io Virgilio
Titolo Io Virgilio
Autore
Argomento Letteratura e Arte Letteratura e Linguistica
Collana Biblioteca
Editore Marsilio
Formato
libro Libro
Pagine 144
Pubblicazione 2023
ISBN 9788829719532
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
16,00
 
Compra e ricevi in 2/3 giorni
Sorretto dalla profonda convinzione «che l'esistenza riguardi il genere fantastico, mai quello realista», Geminello Alvi si dedica a un inedito esercizio di mimesi in cui rivive al contrario la vita di Virgilio dal termine ultimo all'infanzia, fino al «prima di essere nato», un altrove senza tempo dove la melanconia diventa quiete e non vi è rimpianto né affanno. In questo viaggio immaginifico il poeta ritrova «gli altri» che riemergono trasfigurati dalla memoria per unirsi come un coro di voci al suo racconto. Volumnia, la madre-bambina che gli cuce addosso il ramo d'oro; Augusto, che per comune sentire gli diventa amico adolescente nella scuola del maestro Epidio; la fragile Efile, davanti a cui si professa vile; il gladiatore Veianio e la liberta Calibe; il dispettoso Quintilio e i sodali devoti Vario Rufo e Plozio Tucca a cui toccherà in sorte di editare l'Eneide, sebbene Virgilio si fosse espresso: «che non editiate ciò che da me non è stato edito». Un sogno, un'impresa dello spirito che sovverte la trama premeditata della storia, portando in primo piano l'alternarsi di passioni e debolezze, obbedienza al destino e ai desideri. Nella potente esperienza di uno sguardo tanto diverso dal nostro, un inno alla ricerca dell'armonia segreta che fa rivivere «in quel libero mondo delle immagini dove l'intimo respiro dei versi di Virgilio accende di calma il cuore».
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.