Il tuo browser non supporta JavaScript!

Album del Divisionismo. Mais d'abord que sont ces «divisionnistes»? Catalogo della mostra (Milano, 19 novembre 2021-6 marzo 2022)

novità
Album del Divisionismo. Mais d'abord que sont ces «divisionnistes»? Catalogo della mostra (Milano, 19 novembre 2021-6 marzo 2022)
titolo Album del Divisionismo. Mais d'abord que sont ces «divisionnistes»? Catalogo della mostra (Milano, 19 novembre 2021-6 marzo 2022)
Autore
Argomento Letteratura e Arte Arte
Collana I moderni e i contemporanei
Editore Electa
Formato Libro
Pagine 208
Pubblicazione 2021
ISBN 9788892821514
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
34,00
 
Compra e ricevi in 2/3 giorni
Electa pubblica il volume in occasione della mostra "Divisionismo. 2 Collezioni" (Milano, Galleria d'Arte Moderna, 19 novembre 2021 - 6 marzo 2022) curata da Giovanna Ginex. Promossa dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Tortona, la pubblicazione celebra il ventesimo anniversario di apertura al pubblico della Pinacoteca tortonese "il Divisionismo", un centro d'eccellenza per la valorizzazione della produzione artistica divisionista in cui è documentata l'attività di ben 50 artisti attraverso le 120 opere esposte. "Album del Divisionismo" ripercorre le tappe fondamentali della nascita e dello sviluppo del movimento pittorico che, a partire dalla prima uscita pubblica dei suoi giovani protagonisti alla Triennale di Brera del 1891, contribuì a un rinnovamento radicale dell'arte italiana tra Ottocento e Novecento. Sono pagine ricche di materiali d'archivio in gran parte inediti, che raccontano le vicende degli artisti, delle opere e delle principali mostre realizzate, dando voce direttamente ai protagonisti. Un apparato di articoli, scambi epistolari, recensioni della stampa italiana e straniera del tempo permette di delineare le varie sfaccettature e le peculiarità che hanno caratterizzato l'esperienza divisionista. Tra queste, spicca il percorso dal mancato riconoscimento da parte del mondo accademico ufficiale e del pubblico fino all'applicazione della divisione cromatica come mezzo pittorico rivoluzionario. Nel volume trovano spazio anche i temi legati all'impegno sociale, documentati attraverso un'iconografia di crudo realismo che offre un ritratto fedele del contesto socio-economico italiano di fine Ottocento. "Album del Divisionismo" ha una veste editoriale del tutto originale che, avvalendosi delle illustrazioni a matita e inchiostro di Anna Masini, dà forma a un inedito racconto per immagini. Con un progetto grafico dello Studio Leonardo Sonnoli.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.