Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Il diritto mite. Legge, diritti, giustizia

Il diritto mite. Legge, diritti, giustizia
titolo Il diritto mite. Legge, diritti, giustizia
Autore
Argomenti Diritto, Economia e Politica Diritto
Law
Collana Piccola Biblioteca Einaudi Big
Editore Einaudi
Formato
libro Libro
Pagine 224
Pubblicazione 2024
ISBN 9788806263522
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
21,00
 
Compra e ricevi in 2/3 giorni
La prima edizione di questo libro risale a trent'anni fa. Oggi si propone una nuova edizione corredata da un'Introduzione dove si cerca di rispondere alle critiche suscitate dalla novità controcorrente della tesi sostenuta. Questa è la tesi: chi maneggia il diritto sa che ciò che è davvero fondamentale sta non nella Babele dei codici, delle leggi, dei regolamenti, ma nelle concezioni della giustizia, in cui il diritto è immerso. I giuristi consapevoli della funzione sociale del diritto non possono ignorare queste radici complicate della loro professione. Il «diritto mite» è una proposta di apertura culturale indirizzata a loro. Ripercorrendo la storia europea fino allo Stato costituzionale di oggi, il libro mostra come le norme di diritto non possano più essere espressione di interessi di parte né formule imposte e subite. L'autorità della legge, infatti, come mostrano tanti esempi in materie che toccano la vita di tutti, entra in contatto con i casi della vita, illuminati dai principî di libertà e di giustizia. L'applicazione della legge da parte dei giudici è oggi ben altro compito che quello di semplici «bocche della legge».
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.