Il tuo browser non supporta JavaScript!

Il capolavoro invisibile. Il mito moderno dell'arte

Il capolavoro invisibile. Il mito moderno dell'arte
titolo Il capolavoro invisibile. Il mito moderno dell'arte
autore
curatore
traduttore
argomento Letteratura e Arte Arte
collana Saggi, 80
editore Carocci
formato Libro
pagine 574
pubblicazione 2018
ISBN 9788843093410
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
65,00
 
Compra e ricevi in 5/10 giorni
«Il tema di questo libro è l'ideale dell'arte assoluta, che ha guidato incessantemente la produzione artistica pur avendola sempre elusa. Questa aspirazione irrealizzabile dell'arte è spesso confusa con l'ostsessione di produrre qualcosa di veramente nuovo e originale, anche se, in effetti, il nuovo è spesso soltanto la maschera di un ideale che è ancora alla ricerca del suo posto nel mondo dell'arte». (Hans Belting) Quando, ai primi dell'Ottocento, il processo di autonomia dell'arte giunge a compimento, le opere cominciano a essere ritenute il "luogo" nel quale essa deve trovare la propria ragion d'essere, nonostante la si concepisca come assoluta e mai pienamente realizzabile. Sulla scia del celebre racconto di Balzac ll capolavoro sconosciuto, Belting conia l'immagine del "capolavoro invisibile" per designare e descrivere questo ideale irraggiungibile. Servendosi di tale immagine, l'autore scandaglia e decostruisce alcuni punti nodali delle vicende artistiche occidentali otto-novecentesche, in un racconto nel quale emerge che la corrispondenza tra l'arte come idea e l'opera come suo inveramento ha assunto una connotazione utopica.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.