Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Il coraggio di essere idiota. La felicità secondo Dostoevskij

Il coraggio di essere idiota. La felicità secondo Dostoevskij
titolo Il coraggio di essere idiota. La felicità secondo Dostoevskij
Autore
Argomento Storia, Religione e Filosofia Filosofia
Editore Mondadori
Formato
libro Libro
Pagine 192
Pubblicazione 2017
ISBN 9788804675280
 
Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
16,90
I grandi autori sono, da sempre, esperti della felicità: ogni romanzo memorabile racconta di qualcuno che prova a essere felice e che perciò comincia a vivere una storia straordinaria. Per i cercatori di felicità le convenzioni sociali, i doveri morali, le ambizioni di cui tanti si accontentano diventano limiti da superare: il mondo intero diventa troppo stretto. Così è per il protagonista de "L'idiota" di Dostoevskij: un giovane principe che a tutti appare ingenuo, ma che in realtà vuole soltanto insegnare a non opporsi ai propri desideri più luminosi. Nulla è più rivoluzionario della felicità, secondo Dostoevskij. E nulla è più tenace della paura di conquistarla. Di questa paura, Dostoevskij indaga le cause più profonde e mostra come vincerla, scoprendo un nuovo modo di intendere l'evoluzione dell'umanità. Igor Sibaldi, ne "Il coraggio di essere idiota", narra come avvenne questa scoperta, fin dove giunse e cosa occorre per proseguirla oggi.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.