Invito alla lettura di Emilio Sereni

Invito alla lettura di Emilio Sereni
Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
24,50
 
Personaggio eclettico, Emilio Sereni è stato protagonista di passaggi fondamentali della vita politica e culturale italiana, dalle vicende delle lotte contadine alla questione meridionale, dal rapporto tra tecnica e politica alla densa categoria del paesaggio, dalla filologia alla storia, dal rapporto con la casa editrice Einaudi alla fondazione della Feltrinelli, dal confronto tra cattolici e comunisti sulla pace al legame del PCI con l'URSS, e così via. Le lettere selezionate - oltre duecento - sono accompagnate da un apparato critico che consente di cogliere rimandi a pubblicazioni significative o all'evoluzione dello scambio epistolare tra Sereni e i suoi corrispondenti. Fra i suoi interlocutori: Lelio Basso, Benedetto Croce, Giuseppe Dozza, Alcide De Gasperi, Giuseppe Medici, Cesare Merzagora, Rita Montagnana, Giorgio Napolitano, Ferruccio Parri, Palmiro Togliatti, Felice Balbo, Romano Bilenchi, Vittorio De Sica, Giulio Einaudi, Gyòrgy Lukàcs, Cesare Luporini, Domenico Purificato.