Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

La violenza non parla. Tre discorsi

novità
La violenza non parla. Tre discorsi
Titolo La violenza non parla. Tre discorsi
Autore
Curatori ,
Argomenti Diritto, Economia e Politica Diritto
Law
Collana Ombre Del Diritto
Editore Castelvecchi
Formato
libro Libro
Pagine 110
Pubblicazione 2024
ISBN 9788868266431
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
16,00
 
Compra e ricevi in 2/3 giorni
Nella globalizzazione frastagliata dai conflitti, la violenza costruisce, mantiene e modella l'ordine internazionale. Come nella tragedia greca, la violenza esiste solo dove c'è una maggioranza silenziosa, è il non detto dell'organizzazione sociale: quando Kratos parla, Bia tace. Jan Philipp Reemtsma si interroga sulla natura eterogenea e proteiforme della violenza, e sul rapporto che questa intrattiene con il potere e il diritto, a partire dal suo volto più oscuro: l'abisso teorico e storico del totalitarismo nazista. Setacciando la letteratura e la filosofia, da Eschilo ad Arendt, Reemtsma rivela come la sanzione penale si trasforma in «rimedio terapeutico», in desiderio individuale di punizione e di vendetta; come la violenza non parla, ma accompagna il potere «come un'ombra»; come l'estremo dell'orrore possa diventare normalità.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.