Il tuo browser non supporta JavaScript!

La cicatrice di Montaigne

La cicatrice di Montaigne
titolo La cicatrice di Montaigne
sottotitolo Sulla bugia in letteratura
autore
editore Einaudi
formato Libro
pubblicazione 2002
ISBN 9788806159023
 
Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
23,00
Attraverso l'epica e la novella, il teatro e l'autobiografia, il romanzo epistolare e il racconto fantastico, "La cicatrice di Montaigne" mette in luce i meccanismi cui gli autori fanno ricorso per rappresentare la bugia, una costruzione linguistica sempre in bilico, costantemente minacciata anche dal più piccolo dei lapsus. E tuttavia la menzogna regge. Ma, chi o che cosa fa capire al lettore che un personaggio sta mentendo? A quali stratagemmi bisogna ricorrere per distinguere la verità? Questo libro esplora l'universo della bugia, i congegni e i contratti che lo sostengono. Questa seconda edizione offre, accanto a revisioni e integrazioni bibliografiche, due testi, "La pentola di Pinocchio" e "La delicata reciprocità della menzogna".
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento