Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

L'infinito e la siepe. Metafisica e laicità in Giacomo Leopardi

L'infinito e la siepe. Metafisica e laicità in Giacomo Leopardi
titolo L'infinito e la siepe. Metafisica e laicità in Giacomo Leopardi
Autore
Collana Uomini e profeti
Editore Morcelliana
Formato
libro Libro
Pagine 99
Pubblicazione 2003
ISBN 9788837219192
 
Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
9,50
 
Levi della Torre guida il lettore nel pensiero e nell'opera leopardiana, sottolineando come nei suoi testi non ci sia contrapposizione, ma rimando tra "metafisica" e "laicità", tra "religioso" e "irreligioso", al limite tra "credulità" e "incredulità". L'autore è docente presso la Facoltà di Architettura di Milano ed è stato membro del Consiglio della Comunità Ebraica di Milano.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.