Il tuo browser non supporta JavaScript!

Il contagio. Perché la crisi economica rivoluzionerà le nostre democrazie

Il contagio. Perché la crisi economica rivoluzionerà le nostre democrazie
titolo Il contagio. Perché la crisi economica rivoluzionerà le nostre democrazie
autore
argomento Diritto, Economia e Politica Economia
collana Best BUR
editore BUR Biblioteca Univ. Rizzoli
formato Libro
pagine 177
pubblicazione 2012
ISBN 9788817060370
 
Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
7,90
 
La crisi economica che ha investito l'Europa è entrata nella sua fase più recessiva. Borse e mercati fanno registrare indici in caduta libera. E mentre i governi e le istituzioni come la Banca Centrale Europea e il Fondo Monetario internazionale si attardano in una girandola di egoismi e sospetti, è evidente che la politica, intimamente segnata da corruzione e clientelismo, ha ormai ceduto al ricatto della finanza. Ma sotto l'inverno economico che ha investito l'Eurozona covano le scintille di una rivolta. Accanto alla pandemia del debito - ci dice Loretta Napoleoni - va crescendo l'ondata della protesta, il coro di indignazione che dalle sponde del Mediterraneo risale verso nord, sostenuto soprattutto dalle voci di quei giovani a cui la politica ha riservato precariato, disoccupazione e incertezza. È l'ora di riprendersi la democrazia, il lavoro, il diritto a una vita dignitosa. È l'ora del contagio. Il futuro ricomincia da qui. Con il nuovo capitolo "Le bugie della propaganda europea".
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.