Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

La Costituzione nel Novecento. Percorsi storici e vicissitudini dello Stato di diritto

La Costituzione nel Novecento. Percorsi storici e vicissitudini dello Stato di diritto
titolo La Costituzione nel Novecento. Percorsi storici e vicissitudini dello Stato di diritto
Autore
Argomenti Diritto, Economia e Politica Diritto
Law
Editore Giappichelli
Formato
libro Libro
Pagine 208
Pubblicazione 2023
ISBN 9788892145887
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
19,00
 
Compra e ricevi in 5/10 giorni
Costituzione e Novecento: un binomio indefettibile e al tempo stesso problematico. Parliamo del lungo Novecento che giunge, a ben vedere, sino a noi e che è iniziato dalle parti della Prima Guerra Mondiale, tracciando poi le linee contorte di un secolo costellato da immani tragedie, sfide innumerevoli e grandi speranze. Un secolo di lotte per affermare i principi e i valori della costituzione democratica che tendiamo a dare per scontata e che è, invece, una grande costruzione intellettuale e istituzionale, fragile e complessa. Proprio negli anni del secolo XXI abbiamo visto indebolirsi, anche in Europa, la spinta ad ampliare e rafforzare i confini della democrazia costituzionale e dello Stato di diritto. I sei capitoli di questo volume sono uniti da un filo rosso e, in particolare, da due questioni che hanno contrassegnato il Novecento: i mutamenti della forma e dei contenuti della costituzione, le vicissitudini dello Stato di diritto. Sono questioni che, muovendo dalla dimensione storica, arrivano sino a noi e ci aiutano forse a riflettere meglio sulla fase che stiamo vivendo.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.