Il tuo browser non supporta JavaScript!

Storia di una lumaca che scoprì l'importanza della lentezza

Storia di una lumaca che scoprì l'importanza della lentezza
titolo Storia di una lumaca che scoprì l'importanza della lentezza
autore
argomenti Letteratura e Arte Narrativa
Adozioni Scienze della Formazione
collana Le gabbianelle
editore Guanda
formato Libro
pagine 95
pubblicazione 2013
ISBN 9788823505032
 

Scegli la libreria

12,00
 
Compra e ricevi in 2/3 giorni

Le lumache che vivono nel prato chiamato Paese del Dente di Leone, sotto la frondosa pianta del calicanto, sono abituate a condurre una vita lenta e silenziosa, a nascondersi dallo sguardo avido degli altri animali, e a chiamarsi tra loro semplicemente "lumaca". Una di loro, però, trova ingiusto non avere un nome, e soprattutto è curiosa di scoprire le ragioni della lentezza. Per questo, nonostante la disapprovazione delle compagne, intraprende un viaggio che la porterà a conoscere un gufo malinconico e una saggia tartaruga, a comprendere il valore della memoria e la vera natura del coraggio, e a guidare le compagne in un'avventura ardita verso la libertà. Età di lettura: da 9 anni.

 

Biografia dell'autore

Luis Sepúlveda

Luis Sepúlveda è nato in Cile nel 1949 e vive in Spagna, nelle Asturie. Ha pubblicato: Il vecchio che leggeva romanzi d'amore, Il mondo alla fine del mondo, Un nome da torero, La frontiera scomparsa, Incontro d'amore in un paese in guerra, Diario di un killer sentimentale, Jacaré, Patagonia Express, Le rose di Atacama, Storia di una gabbianella e del gatto che le insegnò a volare, Raccontare, resistere (con Bruno Arpaia), Il generale e il giudice, Una sporca storia, I peggiori racconti dei fratelli Grim (con Mario Delgado Aparaín), Il potere dei sogni, Cronache dal Cono Sud, La lampada di Aladino, L'ombra di quel che eravamo e Ritratto di gruppo con assenza. I suoi libri sono editi in Italia da Guanda.

Ti potrebbe interessare anche

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.