La disciplina del lavoro

La disciplina del lavoro
Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
12,00
 
La storia delle donne e degli uomini letta attraverso il filtro della produzione industriale: questo, in sintesi, il contributo che Germano Maifreda offre alla costituzione di un nuovo tassello della disciplina storica. Attraverso un viaggio stimolante che dagli albori settecenteschi dell'industrializzazione nazionale ci conduce fino agli ultimi decenni del Novecento, il suo libro ripercorre la trasformazione dei luoghi, delle culture, delle procedure e dei risultati che permisero l'affermarsi e il perpetuarsi della disciplina di fabbrica. Dall'ingresso negli opifici di donne, ragazzi, contadini e artigiani alle proposte riformatrici e rivoluzionarie, dall'introduzione dei telai meccanici alla scomparsa della classe operaia, a delinearsi è l'affresco dettagliato di un importante capitolo della nostra storia. Avvalendosi di una ricca documentazione inedita, lo studio di Maifreda propone un'interpretazione innovativa del fenomeno dell'organizzazione del lavoro, riuscendo a fondere, con grande acume e chiarezza espositiva, l'approccio politico-sociologico e quello storiografico.