Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Ferrara estense. Architettura e città nella prima età moderna

Ferrara estense. Architettura e città nella prima età moderna
Titolo Ferrara estense. Architettura e città nella prima età moderna
Autore
Argomento Letteratura e Arte Arte
Collana Saperi
Editore Oligo
Formato
libro Libro
Pagine 440
Pubblicazione 2022
ISBN 9788885723986
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
35,00
 
Compra e ricevi in 2/3 giorni
Frutto di una ricerca ventennale, questo libro mira a fare il punto su una serie di temi chiave della storia quattrocentesca di Ferrara nel contesto italiano ed europeo: il ruolo dei duchi d'Este nella crescita urbana, la rete delle residenze di corte in città e nel territorio (le cosiddette Delizie), le strategie ducali e l'ampliamento della fine del secolo (l'Addizione erculea), la figura di Biagio Rossetti e il rinnovamento della cultura architettonica locale. Ferrara, perché? - chiedeva ormai sessant'anni fa Bruno Zevi. La domanda rimane attuale, ma le risposte non possono che essere mutate: saper vedere la città, nel XXI secolo, significa soprattutto interrogare la pluralità dei linguaggi, delle cronologie e degli attori in gioco sulla scena cittadina. Attraverso il prisma ferrarese, questo libro intende offrire un esempio di metodo per una nuova storia dell'architettura e delle trasformazioni urbane aperta alle sollecitazioni della storia della società e della cultura.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.