Il tuo browser non supporta JavaScript!

Disabilità ed età adulta

Disabilità ed età adulta
titolo Disabilità ed età adulta
sottotitolo Qualità della vita e progettualità pedagogica
Autori , ,
Argomento Scienze Umane Pedagogia
Collana Strumenti/Pedagogia e scienze dell'educazione/Contributi
Editore Vita e pensiero
Formato Libro
Pagine 206
Pubblicazione 2010
ISBN 9788834319413
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
16,00
 
Compra e ricevi in 5/10 giorni
Il problema dell’integrazione scolastica e sociale delle persone disabili sta divenendo sempre più di cruciale attualità. La situazione economica non favorevole, unita a profonde trasformazioni demografiche e alla difficoltà di fare memoria delle esperienze e della storia civile e umana dell’Italia negli ultimi cinquant’anni, stanno contribuendo a un cambiamento nelle prassi educative e didattiche e nelle soluzioni organizzative scolastiche, sociali e sanitarie che riguardano la presa in carico della persona disabile in tutte le età della vita. Quanto le modificazioni della nostra società, è lecito che incidano sui criteri di integrazione e inclusione? È giusto che la transizione demografica a cui stiamo assistendo porti a un cambiamento dell’etica? Come riuscire a tenere insieme progettualità pedagogica e relazionalità in contesti residenziali e comunitari per persone disabili adulte? I contributi teorici, esperienziali e di ricerca qui proposti inducono il lettore a riflettere e a scegliere su quale opzione antropologica modulare il proprio intervento educativo e/o l’organizzazione di un servizio.
 

Biografia degli autori

Mariateresa Cairo è docente di Pedagogia e Didattica Speciale, di Pedagogia della Marginalità e della Integrazione e di Metodologia dei processi formativi presso la Facoltà di Scienze della Formazione dell’Università Cattolica di Milano e Piacenza. Vittore Mariani, pedagogista, è docente di Metodologia della gestione integrata del gruppo, di Metodi e didattiche dei sussidi per disabili, di Metodologia per l’innovazione educativa e l’integrazione sociale presso la Facoltà di Scienze della Formazione dell’Università Cattolica di Milano e Brescia; insegna Didattica e Pedagogia Speciale presso la sede formativa di Torino della Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università Cattolica del Sacro Cuore (Ospedale Cottolengo). Regina Zoni Confalonieri è madre di tre figli, di cui l’ultima gravemente disabile. Per meglio seguire la figlia nel cammino di riabilitazione lascia il lavoro di insegnante. Catechista e volontaria, dopo trent’anni dall’ultimo esame nel 2008 conclude gli studi universitari iniziati in Università Cattolica nel 1968, laureandosi in Materie Letterarie con una tesi sulla qualità della vita nella disabilità adulta.

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.