Il tuo browser non supporta JavaScript!

In principio. Una teologia della creazione e del male

In principio. Una teologia della creazione e del male
titolo In principio. Una teologia della creazione e del male
Autori ,
Argomento Storia, Religione e Filosofia Religione
Collana Universo teologia, 128
Editore San Paolo Edizioni
Formato Libro
Pagine 256
Pubblicazione 2021
ISBN 9788892221178
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
22,00
 
Compra e ricevi in 2/3 giorni
L'accesso delle donne alla teologia ha reso evidente l'urgenza di un ripensamento generale dei modelli, rendendo obsolete le forme statiche e i cattivi infiniti che occultano nel neutro i propri presupposti. L'insegnamento teologico può oggi abbandonare questi paradigmi, smascherandone la pretesa di universalità e l'ingiustizia strutturale che la connotava. Condizione imprescindibile per questa svolta è quella di accogliere le differenze, vagliando criticamente le prospettive acquisite, introducendo l'esplorazione di campi di indagine inediti, formulando categorie e paradigmi nuovi. Per questo nasce una nuova Serie teologica. Ciascun volume rivisita in prospettiva di genere gli ambiti teologici e si propone di attestare possibili circolarità ermeneutiche: tra discipline e temi, tra appartenenze confessionali, tra interessi e posizionamenti. La firma doppia di ciascuna ricerca è un segno del carattere aperto e dialogico dell'impresa.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.