Il tuo browser non supporta JavaScript!

Desiderio di pensare. Possibilità di discorso dopo la metafisica, la modernità e le ideologie

Desiderio di pensare. Possibilità di discorso dopo la metafisica, la modernità e le ideologie
titolo Desiderio di pensare. Possibilità di discorso dopo la metafisica, la modernità e le ideologie
autore
collana LA FILOSOFIA E IL SUO ALTRO
editore Effata
formato Libro
pubblicazione 2016
ISBN 9788869291722
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
12,00
 
Compra e ricevi in 5/10 giorni
Opinione, immaginazione, conoscenza - ecco gli attori che si contendono la scena della mente: un'opinione pubblica sempre più pervasiva che si confonde con la semplice chiacchiera, un'immaginazione «al potere» che si estende dagli schermi delle più svariate apparecchiature, e infine una conoscenza scientifica che impone il proprio univoco paradigma alle manifestazioni dello spirito. Cosa resta del pensare? Qual è la specificità del suo atto? Il saggio offre un'esposizione attuale e originale dell'esperienza del pensare nell'epoca contemporanea, oltrepassati tanto il problema metafisico del fondamento quanto la realizzazione moderna della ragione. «Il pensare pensando desidera: ecco il fatto della ragione, il fatto pratico della cosa del pensare».
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.