Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Forma e materia. «Ratiocinatio e fabrica» nell'architettura e nell'età moderna

Forma e materia. «Ratiocinatio e fabrica» nell'architettura e nell'età moderna
titolo Forma e materia. «Ratiocinatio e fabrica» nell'architettura e nell'età moderna
Autore
Collana Tracce, 6
Editore Officina
Formato
libro Libro
Pagine 173
Pubblicazione 2006
ISBN 9788860490025
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
30,00
Il libro offre un' argomentazione intorno alla complessa questione della forma: una riflessione condotta nel multiforme universo del "fare architettura". Prendendo spunto dal binomio "ratiocinatio" e "fabbrica" rilevabile nel "De architectura" di Vitruvio (I sec.a.C.), la forma dell'architettura è analizzata e interpretata nel suo rapporto dialettico, verosimilmente ineludibile con la materia: con i materiali da costruzione. Ruotando intorno a questa dialettica, a partire dall'innesco vitruviano, sono discusse e analizzate l'origine e la connotazione, l'attualità o il superamento della definizione e del termine "architettura". In parallelo, è inevitabilmente affrontata la questione della nascita della figura dell'architetto nel suo intreccio con la categoria del moderno. Un architetto che definisce progressivamente il proprio statuto professionale: da abile capomastro dell'arte della costruzione a fine intellettuale dell'arte della progettazione.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.