Il tuo browser non supporta JavaScript!

Autobiografia di un liberale

Autobiografia di un liberale
titolo Autobiografia di un liberale
sottotitolo La grande Vienna contro lo statalismo
Autore
Collana Biblioteca austriaca
Editore Rubbettino
Formato Libro
Pagine 220
Pubblicazione 1996
ISBN 9788872845066
 
Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
11,36
In questa autobiografia Ludwig von Mises mette a nudo le radici anticapitalistiche del nazismo e del comunismo. Mercato e Stato di diritto, secondo l'autore, nascono e muoiono insieme. E, se ogni totalitarismo porta ineluttabilmente alla morte del mercato e della libertà, lo stesso interventismo è un cancro che progressivamente invade l'intero corpo sociale e produce inefficienza, distruzione delle risorse nazionali, corruzione e negazione di ogni diritto.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.