Nuovi media e politica della conoscenza

Nuovi media e politica della conoscenza
Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
20,80
 
Il rapporto tra nuovi media, politiche e territorio supera i confini della sperimentazione e diviene "creativo" nei modi di interpretare politiche e strategie sulle specificità territoriali, produttive, culturali, educative, formative; in tal senso la centralità della nuova rivoluzione tecnologica non è attribuibile alla conoscenza e all'informazione in quanto tali, ma alla loro applicazione a dispositivi che generano conoscenza e rendono possibile la percezione del senso di ciò che viene comunicato. In questo quadro è pienamente inscritta tutta la necessità di scoprire nuovi ambiti per la promozione e ideare nuove metodologie per la formazione culturale, attivando opportunità in cui, accanto ai servizi ad alto valore aggiunto tecnologico, serviranno sempre più creatività e partecipazione attiva.