Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Dichiarazione dei diritti della donna e della cittadina

Dichiarazione dei diritti della donna e della cittadina
titolo Dichiarazione dei diritti della donna e della cittadina
Autore
Curatore
Argomenti Diritto, Economia e Politica Diritto
Law
Collana Daimon
Editore Oligo
Formato
libro Libro
Pagine 72
Pubblicazione 2023
ISBN 9791281000179
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
13,00
 
Compra e ricevi in 2/3 giorni
Quando, nel settembre del 1791, in piena Rivoluzione Francese, la drammaturga e polemista Olympe de Gouges lanciò questo atto di accusa nei confronti del patriarcato, non era la prima volta che una voce si levava in difesa dei diritti delle donne. Ma in questo testo, per il quale il nome di Olympe passerà alla posterità e qui proposto in una nuova ed efficace traduzione, la scrittrice seppe trasformare le ferite subite nella sua vita privata in stimolo per una lotta politica mirata al miglioramento della condizione femminile. Il testo è tradotto e curato da Sara Grosoli, esperta di narrativa vittoriana che si è già occupata di autori come Charlotte Bronte, Mary Shelley e George Eliot e, per Oligo Editore, di Rudyard Kipling ("Come Shakespeare giunse a scrivere Latempesta").
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.