Il tuo browser non supporta JavaScript!

La contraccezione. Quando perché e come

La contraccezione. Quando perché e come
titolo La contraccezione. Quando perché e come
Autore
Collana Self-help
Editore Franco Angeli
Formato Libro
Pagine 104
Pubblicazione 2010
ISBN 9788856833089
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
15,50
 
Compra e ricevi in 5/10 giorni
A dispetto del largo uso che se ne fa, poco si discute di contraccezione e molti suoi aspetti rimangono ancora in ombra. Dal "sogno" di Freud che nel 1898 si augurava "...la scoperta di tecniche capaci di elevare a livello di scelta volontaria e responsabile l'atto procreativo, distinguendolo così dall'imperativa urgenza di soddisfare un naturale bisogno", alla proclamata definizione della "salute riproduttiva" del 1964 da parte delle Nazioni Unite, il mondo ha identificato uno dei cardini di tale salute nella contraccezione. Eppure: nel mondo iniziano ogni anno 200 milioni di gravidanze e per le loro complicazioni mezzo milione di donne perde la vita; di queste, 8 donne ogni ora muoiono a seguito di aborti indotti senza adeguata assistenza. Universalmente condannata e volutamente ignorata, l'attività sessuale inizia negli adolescenti prima di quanto si pensi e la nuova esperienza trova spesso giovani poco preparati. Invece: negli Stati Uniti una migliore informazione "contraccettiva" fornita tra il 1995 e il 2002 ha ridotto in modo significativo il numero di gravidanze indesiderate nelle adolescenti. L'uso prolungato della pillola, come in passato le numerose maternità e i prolungati allattamenti, riduce il numero totale di omlazioni diminuendo in molti casi l'insorgenza di malattie legate al ciclo. Scritto con un linguaggio chiaro e semplice, il libro ha lo scopo non solo di illustrare i principali aspetti della contraccezione, ma anche di fornire risposte esaurienti alle domande più comuni.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.