Il tuo browser non supporta JavaScript!

L'occhio che uccide. Criminologi al cinema

L'occhio che uccide. Criminologi al cinema
titolo L'occhio che uccide. Criminologi al cinema
Autore
Collana Scienze umane e sanità, 3
Editore Franco Angeli
Formato Libro
Pagine 128
Pubblicazione 2006
ISBN 9788846477156
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
17,00
 
Compra e ricevi in 5/10 giorni
Questo libro intende analizzare dilemmi morali riguardanti il crimine, commentando più di venti film, che hanno per protagonisti detectives, investigatori, psichiatri, delinquenti comuni, serial killer. Il cinema di qualità consente di verificare concretamente la pertinenza delle teorie criminologiche e delle tecniche investigative utilizzate, ricostruisce in modo coinvolgente l'atmosfera emotiva da cui il delitto è sorto e in cui l'esperto si è dovuto calare, delinea la storia affettiva entro la quale il gesto violento ha preso forma, significando una disperata conferma del destino o un tentativo di liberazione dal male. Paolo Cattorini, Ordinario di Bioetica alla Facoltà di Medicina e Chirurgia di Varese dell'Università dell'Insubria, è stato docente in Master, Seminari e Corsi di Perfezionamento in Criminologia presso diverse università.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.