Il tuo browser non supporta JavaScript!

Molokh

Molokh
titolo Molokh
autore
collana Rive
editore Pequod
formato Libro
pagine 108
pubblicazione 2008
ISBN 9788860680556
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
12,00
 
Compra e ricevi in 5/10 giorni
I versi di "Molokh" adombrano già nella prima lassa l'ossessione di fondo che innerva l'intera opera: lo sfaldamento linguistico del reale, dato per assodato l'isomorfismo che intercorre tra poesia quale linguaggio e realtà quale immanenza empirica. Quindi verrebbe da pensare, come eredità di riferimento, ad una linea genealogica di neoavanguardia, Pound, Eliot, Sanguineti, per intenderci, ma con una sostanziale differenza. A reggere l'intera impalcatura non c'è un'energia attiva e costruttiva intrisa di sollecitazioni etico-politiche disparate. Lo scetticismo, il distacco, l'assenza di qualsivoglia puntello storicista o metafisico, politico riformatore o mitico-aurorale pervadono invece l'intera opera.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.