Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Modeste proposte scritte per svago di mente, sfogo di sentimenti e tentativo di istruzione pubblica degli italiani

Modeste proposte scritte per svago di mente, sfogo di sentimenti e tentativo di istruzione pubblica degli italiani
titolo Modeste proposte scritte per svago di mente, sfogo di sentimenti e tentativo di istruzione pubblica degli italiani
Autore
Argomento Diritto, Economia e Politica Politica
Collana Il divano
Editore Sellerio Editore Palermo
Formato
libro Libro
Pagine 89
Pubblicazione 2006
ISBN 9788838921162
 
Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
7,00
Visto e considerato che gli Italiani non riescono a mettersi d'accordo nemmeno dopo la Caporetto economica del 1974, gli Stati d'Europa [...] con l'assistenza di una rappresentanza consultiva della Repubblica dei Soviet e della Cina, e sotto la presidenza simbolica del Segretario generale delle Nazioni Unite, fanno la seguente proposta agli Italiani: visto e considerato l'ingegno artistico, il gusto pubblico, la prontezza nell'affrontare gli eventi e nel cambiare bandiera, la capacità di trasferirsi in altri paesi e di assumervi un'attiva e utile partecipazione, anzi emergervi; l'Europa e gli stati aderenti e testimoni della validità della promessa fanno offerta agli Italiani di prendere in affitto il governo d'Italia.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.