Il tuo browser non supporta JavaScript!

Il paese più straziato. Disturbi psichici dei soldati italiani della prima guerra mondiale

Il paese più straziato. Disturbi psichici dei soldati italiani della prima guerra mondiale
titolo Il paese più straziato. Disturbi psichici dei soldati italiani della prima guerra mondiale
Autore
Collana Biblioteca di storia sociale italiana
Editore D'Ettoris
Formato Libro
Pagine 152
Pubblicazione 2011
ISBN 9788889341032
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
15,90
 
Compra e ricevi in 5/10 giorni
Il libro si caratterizza per un inedito esame delle dinamiche personali vissute dai protagonisti della Prima Guerra Mondiale, scritto da uno psicologo e psicoterapeuta che si prefigge l'obiettivo di descrivere innanzitutto le conseguenze che il duro ambiente della Grande Guerra ebbe sulla psiche dei soldati. L'Autore sviluppa il suo percorso di analisi utilizzando diari, corrispondenze e materiale clinico inedito proveniente da un ospedale psichiatrico attivo durante la Prima Guerra Mondiale. L'esito di questa ricerca risulta impressionante, considerata la drammaticità delle testimonianze riportate nel testo. Saggio introduttivo di Ermanno Pavesi.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.