Il tuo browser non supporta JavaScript!

Due nuovi testimoni per Caritone

Due nuovi testimoni per Caritone
titolo Due nuovi testimoni per Caritone
Autore
Collana PARADOSIS
Editore Dedalo
Formato Libro
Pagine 144
Pubblicazione 2003
ISBN 9788822058058
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
24,00
 
Compra e ricevi in 5/10 giorni
Il manoscritto 487 della Biblioteca Città di Arezzo contiene una traduzione latina del romanzo di Caritone intitolato "La storia di Calliroe", il più antico romanzo greco giunto a noi. Il manoscritto, della metà del XVIII secolo, si interrompe all'inizio del V libro del romanzo e presenta una traduzione, finora inedita, che può essere attribuita al noto erudito toscano Giovanni Lami. Esso testimonia il grande interesse che si creò intorno a questo romanzo e in generale intorno al manoscritto fiorentino. Il secondo manoscritto è conservato a Vienna e contiene la copia manoscritta del testo greco di Caritone. S'intitola "Le storie d'amore di Cherea e Calliroe".
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.