Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

La città di carta. Stampa effimera e cultura urbana nella Venezia del Rinascimento

La città di carta. Stampa effimera e cultura urbana nella Venezia del Rinascimento
titolo La città di carta. Stampa effimera e cultura urbana nella Venezia del Rinascimento
Autore
Traduttore
Argomento Letteratura e Arte Editoria
Collana Storie
Editore Officina libraria
Formato
libro Libro
Pagine 280
Pubblicazione 2023
ISBN 9788833672236
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
22,00
 
Compra e ricevi in 2/3 giorni
"La città di carta" esplora la rapida ascesa della stampa economica e il modo in cui essa ha permeato la cultura urbana veneziana nel Rinascimento. In contrasto con l'immagine familiare di Venezia come "la Serenissima", tranquilla e ordinata, evoca la vita rumorosa, mutevole e transitoria della città a livello della strada e offre la prima visione dal basso di una delle sue industrie più produttive e creative. L'esito è una prospettiva nuova e inaspettata sulla cultura rinascimentale, caratterizzata da una mobilità fluida e da un intreccio dinamico di testi, idee, merci e persone. Il libro segue il flusso di stampe effimere (opuscoli, operette e fogli volanti) che si riversò dai torchi veneziani a partire dalla fine del XV secolo - i prodotti più visibili e accessibili della tipografia, spesso venduti per le strade e declamati da intrattenitori di piazza. Strettamente intrecciati con la cultura orale, questi testi contribuirono alla creazione di pubblici nuovi, fornendo informazioni e svago a un pubblico eterogeneo e trasformando la città in un epicentro della letteratura e della performance vernacolare. Esaminando i modi in cui la produzione e la diffusione della stampa a basso costo si infiltrarono nel tessuto urbano veneziano e cambiarono il corso della vita culturale della città, il libro analizza anche il modo in cui le autorità locali cercarono di disciplinare questi flussi intensificando la censura e il controllo nel corso del XVI secolo.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.