Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Percorsi critici di letteratura per l'infanzia tra le due guerre

Percorsi critici di letteratura per l'infanzia tra le due guerre
titolo Percorsi critici di letteratura per l'infanzia tra le due guerre
Autore
Collana Strumenti/Pedagogia e scienze dell'educazione/Contributi
Editore Vita e pensiero
Formato
libro Libro
Pagine 336
Pubblicazione 2004
ISBN 9788834350157
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
25,00
Il volume analizza il processo di affermazione critica della letteratura per l’infanzia dal primo dopoguerra e ne ripercorre il progressivo sviluppo identitario tra i due conflitti mondiali attraverso un’indagine condotta su diverse riviste bibliografiche del periodo. Tra esse, «L’Italia che scrive» è di straordinario interesse per comprendere un progetto editoriale che educava a una lettura insieme aggiornata e formativa. Dalla pubblicistica esaminata affiorano percorsi di scrittori famosi e meno noti e si rintracciano spazi ermeneutici dove prende forma un metodo critico autonomo e non passivamente catturabile dall’ideologia del periodo storico.
 

Biografia dell'autore

Sabrina Fava è dottore di ricerca in Pedagogia e docente a contratto di Letteratura per l’infanzia presso la facoltà di Scienze della formazione dell’Università Cattolica di Milano, dove è anche supervisore di tirocinio.
Si occupa prevalentemente della letteratura per l’infanzia del Novecento.

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.