Roma giungla

Roma giungla

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
17,00
 
Compra e ricevi in 5/10 giorni
Sandro Sparta, un agente della Dcsa con problemi cardiaci, viene incaricato di condurre un'indagine preliminare a Civitavecchia, il porto di Roma, dove è stato commissario di polizia vent'anni prima. Lo scalo sta subendo l'infiltrazione della 'ndrangheta, che vuole farlo diventare centrale nella rete del traffico internazionale di stupefacenti. La cocaina prodotta in Colombia nei territori del Clan del Golfo arriva in Italia passando per la Nigeria. Le sue strade si incrociano così con quelle di Henry Boezie, uno scultore nigeriano residente a Civitavecchia. Legato ai culti esoterici africani e al Vudù, Boezie convive con Alaba, una conturbante ex prostituta, cartomante e divinatrice, dalla cui magia si ritiene protetto, ed è in realtà il capo del nucleo della confraternita criminale dei Black Axe a Roma. Con la complicità di Filippo 'u Bellu, un anziano 'ndranghetista in cerca di rivincita, sta tessendo nell'ombra le fila di un piano estremamente ambizioso e arrischiato per conquistare la supremazia nel mercato romano della droga e della prostituzione. Tra omicidi, ricatti e tradimenti, Sparta scoprirà ben presto di essersi infilato in una partita molto più grande, complessa e pericolosa di quanto potesse immaginare. Una partita che è solo alle battute iniziali.