La Quadriennale

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
27,00
Partendo dalla prima esposizione del 1931, il volume ricostruisce le vicende artistiche del Novecento attraverso la storia della Quadriennale, raccontando le quattordici edizioni della mostra che si sono tenute fino a oggi e che hanno visto protagonisti i maggiori artisti della storia dell'arte italiana, da Medardo Rosso ad Arturo Martini, da Boccioni a Scipione, da de Chirico a Morandi, da Carrà a Severini, da Manzù a Fazzini, fino agli esponenti delle ultime generazioni: Stefano Arienti, Studio Azzurro, Vanessa Beecroft, Cattelan. Il libro passa in rassegna le tendenze e i movimenti artistici dell'ultimo secolo: "futurismo", "metafisica", la linea di "Novecento", "Valori Plastici" fino alle sperimentazioni di video e computer art.